Parallelamente alla manifestazione principale si attua il programma di L’arte abita qui, un ciclo di incontri con i protagonisti della scena emergente dell’arte italiana e internazionale che hanno scelto di vivere e operare nel Roero, prevedendo anche visite ai loro studi, ciò a testimonianza della vitalità e della ricchezza culturale e di pensiero del territorio.
Più in generale, L’arte abita qui è una vetrina per ospitare le realtà che con Creativamente Roero condividono una uguale visione dell’arte contemporanea: instaurare un intimo, permanente rapporto tra artista e i luoghi che lo vedono attivo protagonista.

Appuntamenti 2022

Sabato 24 settembre, con inizio alle ore 9.00, ha avuto luogo un Incontro nel corso del quale è stato affrontato da diversi punti di vista , artistico, storico-culturale e scientifico, il tema della memoria che ha caratterizzato la quarta edizione di Creativamente RoeroÈ stata un’occasione per indagare sulle varie possibili sfaccettature che questo argomento può avere; infatti, attraverso l’illustrazione e l’analisi di alcune significative esperienze nazionali, si è arricchita  la conoscenza e il significato che la memoria riveste in ognuno di noi. Una giornata di studio propedeutica alla presentazione ufficiale, che ha avuto luogo il 2 ottobre, delle opere realizzate da Luca Centola, Pablo Mesa Capella, Crisa – Federico Carta e Cosimo Veneziano, con l’intento di valorizzare i diversi approcci attuativi degli artisti. Ciò ha voluto evidenziare quale fattore comune la creatività e promuovere forme di dialogo che possano offrire spunti, spesso inaspettati, tra i settori qui coinvolti.
Hanno partecipato a questo appuntamento esperti del mondo dell’arte e della ricerca in ambito medico-scientifico producendo un dibattito costruttivo ricco di opportunità inedite.