Edizione 2022
ESERCIZI DI NUOVA MEMORIA
L'affidarsi alla memoria è la volontà dell'uomo di non scomparire. E quando la conoscenza si arresta, subentrano i sensi, che alimentano la fantasia.

Andrea Camilleri


La scelta di incentrare la quarta edizione di Creativamente Roero sul tema della memoria risulta quasi dovuta e naturale in luoghi dove ricerca e valorizzazione delle proprie radici sono elementi molto forti che appartengono con orgoglio al Roero: sguardi rivolti al passato senza nostalgie, motivo di indagine per trarre spunti utili a dare continuità alla conoscenza.
Fonte di ispirazione nelle arti di tutti i tempi, la rivisitazione attraverso i linguaggi del contemporaneo può offrire un importante contributo alla necessità di saper affrontare la complessità del presente, creando processi trasformativi che generano identità future e producono nuova memoria collettiva che innesca riflessioni profonde.
Gli artisti, qui invitati ad avviare un processo di analisi e studio condivisi, concorrono a produrre riletture del passato con chiavi interpretative che, tramite visioni innovative, danno consapevolmente origine al racconto del poi.
Se la memoria è la facoltà di ricordare e riflettere, l’esercizio è pratica, impegno, volontà, apprendimento e tecnica, azioni imprescindibili per dar vita a opere d’arte capaci di esistere e resistere in un dialogo perenne e stimolante con il pubblico. Mi piace citare Marguerite Yourcenar, che al proposito ha scritto: La nostra memoria allontana o avvicina i fatti, li arricchisce o li impoverisce, e li trasforma per farli rivivere. La memoria non è una raccolta di documenti depositati in buon ordine: essa vive e cambia, avvicina i pezzi spenti per farne di nuovo scaturire la fiamma. I Borghi coinvolti nel progetto Creativamente Roero sono dunque terreno fertile di spunti, disponibili ad essere scrutati da sguardi insoliti, coscienti che questa esperienza rappresenti l’opportunità di far rivivere intensamente la propria storia riscrivendo altri interessanti capitoli.
Patrizia Rossello
Direttore Artistico Creativamente Roero

Inaugurazione 2 Ottobre 2022

Programma

Sommariva Perno
Inaugurazione opera di Pablo Mesa Capella
Ore 10.00 Piazza Europa
Intervento musicale a cura del Maestro di chitarra classica Cristiano Alasia Colazione in piazza offerta dalla Pro Loco

Corneliano d’Alba
Inaugurazione opera di Luca Centola
Ore 12.00 Impianti sportivi di via Giardino n.3 Esibizione della Banda Musicale “Alpina”
Ore 13.00 Pranzo* presso gli Impianti sportivi

Monteu Roero
Inaugurazione opera di Cosimo Veneziano
Ore 15.00 Piazza Bergadani
Esibizione dei musicisti Luciano Folk e di Erica Iacobaccio, trampoliere
Castagnata offerta dall’Associazione culturale Bel Monteu

Canale
Inaugurazione opera di Crisa - Federico Carta
Ore 17.30 Corso Alba n.79
Dj set a cura di Radio Fujot
Frutta party offerto dal Mercato ortofrutticolo del Roero

* Si richiede prenotazione obbligatoria per il pranzo a Corneliano d’Alba dando conferma a creativamenteroero@gmail.com o al numero +39 349 7524498 La manifestazione sarà gestita nel rispetto delle norme vigenti anti Covid

Dove vedere le Opere

Canale

Crisa - Federico Carta
IL PESO DELLA MEMORIA
(immagine di studio) 2022
pittura su parete smalto ad acqua

DOVE:
Mercato ortofrutticolo del Roero
Corso Alba n.79

Corneliano d’Alba

Luca Centola
PER UNO E UN SOLO PUNTO
(immagine di studio)
2022
installazione
stampa fotografica su ceramica
n. 425 elementi, dimensioni complessive 340x500 cm


DOVE:
Impianti sportivi
Via Giardino n.3

Monteu Roero

Cosimo Veneziano
GIÙ NEL BLU

(immagine di studio)
2022
installazione
ferro Corten e smalto, lampada blu
n.3 elementi, 250x150x150 cm ciascuno


DOVE:
Piazza Professor Bergadani

Sommariva Perno

Pablo Mesa Capella
LO SCORRERE DELL’ACQUA. IL TEMPO

(dettaglio rendering del progetto)
2022
fontana
vasca di recupero in breccia martellata
verde parco anticato, bronzo
dimensioni vasca 170x65x60 cm
colonna/piletta 170x20x15 cm


DOVE:
Piazza Europa
Automatic Translation »