Edizioni 2019
VOCAZIONE NATURA
OMAGGIO AL BOSCO
Vedo ovunque nella natura, ad esempio negli alberi, capacità d’espressione e, per così dire, un’anima.

(Vincent van Gogh)


Per il 2019, vista la peculiarità dei Comuni coinvolti, Monticello d’Alba, Pocapaglia, Vezza d’Alba e Sommariva del Bosco, fonte di ispirazione sono il bosco e il rapporto con la natura: elementi di grande rilievo in questi territori, declinati con differenti linguaggi artistici, diventano materia di ricerca rispettivamente per Sabrina Oppo, Johannes Pfeiffer, Gian Luca Favetto, Emiliano Bronzino.
Il bosco… un luogo ricco di fascino, di storie, un rifugio ideale per pensare ed entrare in contatto con ciò che sta oltre l’ordinario: ecco il filo conduttore della nuova edizione di Creativamente Roero.
I Borghi individuati sono perfetti per ospitare artisti che elaborino opere sul tema della natura in quanto tutti e quattro possiedono straordinari polmoni verdi che li caratterizzano. Una unione ideale dunque al centro di un reticolato di sentieri che ci riconduce agli alberi come terapia per farci stare bene nel corpo, circondati da bellezza e in pace con noi stessi.
Impossibile non citare Joseph Beuys:

“Ancora per un certo periodo di tempo ci rimane la possibilità di venire liberamente a una deci-sione, la decisione di prendere un corso che sia diverso da quello che abbiamo percorso nel passa-to. Possiamo ancora decidere di allineare la nostra intelligenza a quella della natura.”

È compito dell’uomo, dunque, custodire la natura di cui esso stesso è parte integrante.
L’artista, con la sua sensibilità e la sua responsabilità, può avere un ruolo importante in tutto ciò.
Desideriamo intraprendere un progetto di ricerca che valorizzi la capacità di avere cura dei luoghi e che lasci nel bosco tracce contemporanee in grado di dialogare nel tempo con la sua anima at-traverso un innovativo processo osmotico. Interventi realizzati in modo armonico come solo l’arte ci sa consegnare: nuove radici impiantate ben salde nella terra per rafforzare e valorizzare l’ambiente circostante in un percorso di camminamenti ricchi di forme di rilettura sapientemente rese in segni unici e indelebili.
Patrizia Rossello
Direttore Artistico Creativamente Roero

CRONOPROGRAMMA

della II edizione

  • 28 marzo /1 aprilePrima fase delle residenze

    Prima fase delle residenze: sopralluogo degli artisti invitati, Emiliano Bronzino, Gian Luca Favetto, Sabrina Oppo, Johannes Pfeiffer e incontri con gli Amministratori locali, i rappresentati delle Associazioni del territorio e le comunità che vivono i Borghi coinvolti.
  • 31 marzoDestinazione Roero

    ore 16, Museo Naturalistico del Roero di Vezza d’Alba Destinazione Roero: presentazione ufficiale degli artisti alle comunità. Saranno presenti, oltre agli organizzatori e agli artisti, i rappresentanti istituzionali e gli abitanti dei Borghi coinvolti nel progetto. Inoltre l’Associazione Strada Romantica delle Langhe e del Roero coglierà l’occasione per lanciare il contest fotografico “Il bello di perdersi, l’emozione di ritrovarsi”. Un invito a fotografare fino al mese di giugno i paesaggi per essere poi esposti in una mostra dedicata. L’incontro si concluderà con un brindisi ben augurale per l’avvio dei lavori.
  • 17/22 giugnoAvvio prima fase

    Avvio prima fase della residenza di formazione con Emiliano Bronzino rivolta a 5 giovani scrittori selezionati che parteciperanno alla master class di scrittura creativa. I testi realizzati saranno la traccia dello spettacolo/performance che verrà prodotto, con la regia di Emiliano Bronzino, nella seconda fase di residenza nel mese di settembre/ottobre e presentato al pubblico nella giornata conclusiva del 13 ottobre a Sommariva del Bosco.
  • 28 settembreInizio seconda fase delle residenze

    Seconda edizione Premio Castello di Govone.
    Tavola rotonda
    Vocazione Natura: perché il bosco?
    Un’occasione per indagare il tema della manifestazione, le relazioni possibili tra arte e natura con l’analisi di esperienze nazionali particolarmente significative. Parteciperanno esperti del mondo dell'arte e del mondo della ricerca in ambito scientifico e naturalistico (elenco in fase di definizione). Proiezione di un corto a tema in collaborazione con l’Associazione Asilo Bianco. Presentazione delle opere della sezione Govone Contemporaneo (Antje Rieck e Virginia Farina) che entrano a far parte della collezione del Comune di Govone presso la sede del Castello. Inaugurazione dello Spazio CON ME, il nuovo Centro di Documentazione che raccoglie i materiali di approfondimento dei diversi artisti che hanno partecipato nel tempo a Creativamente Roero.
  • 13 ottobrePresentazione ufficiale

    Presentazione ufficiale delle opere prodotte con festa itinerante tra i Borghi coinvolti. Programma in fase di definizione.